Dopo la diraspatura le uve vengono convogliate in fermentini cilindrici che favoriscono la rottura sofficeela movimentazione del cappello durante la fermentazione. Questo sistema assicura un maggiore e più uniforme contatto tra mosto e bucce, aumentando l’estrazione di polifenoli. I tempi di macerazione possono superare le quattro settimane per ottenere i migliori risultati sul prodotto finale. Dopo la fermentazione il vino
viene posto in botti grandi, dove rimane in affinamento per circa 12 mesi.