Hacker-Pschorr nasce nel 417 quando il birrificio Hacker è stato fondato a Monaco, in Germania, 99 anni prima della promulgazione della legge Reinheitsgebot del 1516 (legge che si occupa della regolamentazione della birra in Germania). Il metodo di fermentazione è rimasto praticamente invariato per oltre 580 anni.