MARISA TAFFURI

Nel cuore della Valle Telesina, nel paesino di San Lorenzello (BN) famoso per le magnifiche ceramiche e l’antiquariato. Dove i coniugi Marisa Taffuri e Maurizio Pouchain, con il figlio Enrico proseguono il loro progetto sulla produzione di un grande vino rosso, l’Aglianico. Fiore all’occhiello dell’azienda è la cantina realizzata all’interno di Villa Sasso, eredità dell’ingegnere Pouchain. Maurizio Pouchain discende da un’antica famiglia meridionale, peraltro nota a San Lorenzello fin dalla prima metà dell’800, quando la famiglia materna, la dinastia dei Sasso, acquistò dai baroni Magnati la casa con corte sulla Via di Faicchio. Un “casino” di campagna, un tempo destinato alle battute di caccia del duca Carafa di Maddaloni, in seguito divenuto famoso ai primi del ‘900 per essere stata la dimora del generale Ferdinando Sasso, aiutante di campo del re Savoia, amico personale di d’Annunzio e collaboratore del Duca della vittoria Armando Diaz.